SHARE

coppa d'africa

Adesso è ufficiale: la Coppa d’Africa edizione 2015 avrà luogo nella Guinea Equatoriale, proprio nel cuore del continente africano. A comunicarlo è stata direttamente la CAF (Confederazione Calcistica Africana) sul proprio portale ufficiale. Il Marocco, paese designato inizialmente per ospitare la manifestazione è stato squalificato a seguito del tiro e molla sul caso sanitario riguardante il virus Ebola. Il Marocco aveva infatti estraniato le proprie problematiche riguardo l’organizzazione della Coppa d’Africa in ottica prevenzione Ebola, non si è lasciata attendere la reazione della commissione africana che ha squalificato il Marocco, con annessa nazionale con questo comunicato “A seguito del rifiuto della Federazione marocchina, il comitato esecutivo ha deciso che il Marocco viene automaticamente squalificato e non prenderà parte alla 30ª edizione della Coppa d’Africa nel 2015”, dal torneo e ha spostato la location in Guinea Equatoriale. Superata quindi l’agguerrita concorrenza di molti altri stati che si erano fatti avanti nelle ultime ore per accaparrarsi la sede del torneo continentale.

 

Stefano Mastini

SHARE