SHARE
krabbe154_v-ardgalerie
Katrin Krabbe, oro a Tokyo 1991 nei 100 e 200 metri piani, poi coinvolta in due scandali riguardanti il doping: in Germania sta per essere varata una leggere severissima a riguardo

In Germania sono stufi: diventano pesantissime le sanzioni per chi utilizza farmaci illeciti per migliorare le proprie prestazioni sportive. In data 12 novembre è stato presentato un disegno di legge che punisce duramente chi fa uso di doping: saranno tre gli anni di reclusione per gli atleti che ne fanno abuso (puniti anche i possessori), che arriveranno a dieci per i medici coinvolti, in quanto sono loro stessi a mettere in pericolo la vita delle persone.

Il disegno legge è stato varato dal ministro degli interni Thomas de Maiziere e da quello della giustizia Heiko Maas, scelta che ha trovato grande riscontro anche negli addetti ai lavori. Clemens Prokop, presidente della federazione atletica tedesca, ha accolto con grande calore il provvedimento: “è un grande passo avanti, deve passare l’iter parlamentare ma speriamo che il progetto diventi presto legge“.

SHARE