SHARE

pique

Non è certo il momento più scintillante della carriera di Gerard Pique: il centrale spagnolo del Barcellona è finito in panchina in diverse occasioni, inevitabile che circolassero le voci di un malcontento del giocatore. Voci prontamente smentite dallo stesso, intervistato da Movistar TV: “Non ha senso pensare di lasciare la squadra perché non ho giocato due o tre partite: il Barcellona è la mia vita. Ho intenzione di continuare a lottare per guadagnarmi un posto da titolare“, ha dichiarato nell’intervista all’emittente televisiva.

In un calcio sempre più movimentato dai trasferimenti ad ogni costo bisognerebbe prendere appunti: esemplari l’attaccamento alla società e l’umiltà del campione catalano, vincitore di qualsiasi trofeo ma pronto a lottare per un posto come l’ultimo arrivato.

SHARE