SHARE
tavecchio pugno

Tavecchio

Altra gaffe per il presidente della FIGC Carlo Tavecchio, già squalificato per le ormai storiche dichiarazioni a sfondo razzista su Opti Pobà. Dopo il pareggio contro la Croazia di ieri sera a San Siro Tavecchio si è lanciato in una difesa di Conte davanti ai cronisti: “Io parto dal Venezuela: da lì abbiamo fatto 4 vittorie in 4 partite. I giocatori sono gli stessi, cosa si vuole di più dalla vita?“.

Lapsus incredibile del presidente FIGC che confonde l’Uruguay con il Venezuela: fu infatti la Celeste ad eliminarci dal Mondiale con il colpo di testa del centrale dell’Atletico Madrid Diego Godin. Cosa vogliamo di più dalla vita?

SHARE