SHARE

 

kroos germania

Finisce 0-1 sotto una pioggia battente Spagna-Germania, amichevole di lusso del folto martedì di incontri delle Nazionali giocata a Vigo. A decidere la sfida è nel finale il gol di Toni Kroos all’89’, con il trequartista del Real Madrid bravissimo a centrare il bersaglio dai 25 metri.

TANTE NOVITA ‘ – La Roja di Vicente Del Bosque, come anche la selezione teutonica campione del Mondo, ha visto il ricorso a parecchie convocazioni “sperimentali”, con gli iberici che in particolare si sono affidati all’idolo di casa Nolito, talento del Celta, oltre che allo juventino Morata titolare in avanti. Nella Germania il ct Joachim Loew ha chiamato parecchi volti nuovi: tra questi il portiere Zieler al posto dell’indisponibile titolarissimo Neuer, oltre al talentuoso Volland in attacco.

IL MATCH – La partita è poco movimentata soprattutto nel primo tempo, con l’unica vera palla gol capitata a Mario Goetze e pregevolmente sventata in tuffo da Iker Casillas. Per il resto tanto possesso palla da una parte e dall’altra ma poche manovre offensive efficaci, tanto che le emozioni fino al 45′ stanno tutte nella conclusione dello stesso Goetze. Al 22′ sostituzione per i tedeschi con il talentino del Bayer Leverkusen, Karim Bellarabi, che rileva l’infortunato Muller.

LA SVOLTA ALLA FINE – Nella ripresa la Spagna manda in campo il napoletano Raul Albiol, il canterano del Barça Marc Bartra e Nacho Camacho, mediano del Malaga, oltre a Josè Maria Callejon al 70′, con l’azzurro attuale capocannoniere della Serie A assieme a Carlos Tevez tra gli uomini più attesi. I sussulti però continuano a latitare ed il primo vero tiro in porta della Spagna arriva al 59′ con Nolito su punizione: nell’occasione Zieler neutralizza la minaccia con un buon intervento. Al 77′ altri due cambi per la Spagna: Casillas lascia il posto al quasi omonimo dell’Espanyol, Casilla, mentre Pedro sostituisce il beniamino della serata, Nolito. I ritmi sono però da amichevole estiva e non succede niente fino ai secondi che precedono il fischio finale, quando Kroos segna con un rasoterra potente e preciso nell’angolo destro sul quale Casilla non è perfetto.

 

SPAGNA-GERMANIA 0-1, IL GOL DI KROOS (89′)

SPAGNA-GERMANIA 0-1 TABELLINO

SPAGNA (4-2-3-1): Casillas (77′ Casilla); Azpilicueta, Pique (46′ Albiol), Sergio Ramos (46′ Bartra), Bernat; Busquets (46′ Camacho), Bruno Soriano; Raul Garcia (70′ Callejon), Isco, Nolito (77′ Pedro); Morata
A disp.: De Gea, Juanfran, Jordi Alba, Koke, Cazorla, Paco
CT. Del Bosque

GERMANIA (3-4-3): Zieler; Rudiger, Mustafi, Howedes; Rudy, Khedira (92′ Bender), Kroos, Durm; Muller (22′ Bellarabi), Goetze (84′ Kruse), Volland
A disp.: Weidenfeller, Knoche, Hector, Ginter, Podolski
CT. Loew

MARCATORI: 89′ Kroos (G)
AMMONITI: Raul Garcia (S)

SHARE