SHARE

vidal

Subito un doppio impegno decisivo. Così la Juventus archivia la sosta per le nazionali e mette nel mirino la delicatissima trasferta di Roma contro la Lazio, resa ancor più complicata dalla gara decisiva di mercoledì in Champions League contro il Malmö.

DUBBIO VIDAL– Allegri ha recuperato alla spicciolata tutti i suoi nazionali, seppur con il consueto carico di infortuni extra. E’ il caso di Angelo Ogbonna che ha patito un affaticamento muscolare con gli azzurri e che sarà out per Roma, facendo salire ulteriormente il grado di emergenza nel pacchetto arretrato bianconero. Scelte quindi obbligate per Allegri che si affiderà a Chiellini e Bonucci, unici superstiti, al centro con Lichtsteiner e Asamoah sugli esterni. A centrocampo l’unico dubbio riguarda Arturo Vidal, il cileno si aggregherà solo oggi al gruppo e Allegri potrebbe risparmiarlo per mercoledì dando spazio a Pereyra sulla trequarti. La linea a tre, invece, sarà composta da Marchisio, Pirlo e Pogba.

TEVEZ-LLORENTE– Anche in attacco qualche dubbio c’è. Da un lato la tentazione di dare un turno di riposo a Tevez, in favore di Giovinco. Dall’altro il ballottaggio consueto Llorente-Morata. La sensazione è che alla fine Allegri sceglierà ancora Llorente accanto a Tevez, visto che il quattordici bianconero è stato uno dei pochi a potersi allenare con continuità in questi giorni.

SHARE