SHARE

Bojan

Da astro nascente a giramondo del calcio alla ricerca di stabilità e continuità, questa la storia di Bojan Krkic, attualmente in forza allo Stoke City, ed ex di Barcelona, Roma e Milan. Le tante squadre toccate e i campionati affrontati gli permettono con estrema razionalità di fare un bilancio e individuare i pro e i contro delle varie piazze “In Inghilterra c’è un mondo completamente diverso, il calcio è vissuto meglio rispetto a Spagna ed Italia e ci sono molte meno pressioni. Amo il Barcellona ma devo ammettere che lì, così come al Milan e alla Roma, i giocatori non venivano rispettati come invece avviene in Inghilterra“.

Bojan ricorda anche i consigli che gli diede Henry ai tempi del Barcellona: “Thierry mi disse che in Inghilterra c’era più tranquillità e i giornalisti venivano al campo di allenamento al massimo una volta a settimana. In Spagna invece eravamo assillati, c’erano televisioni che filmavano per tutto il tempo, due mondi completamente diversi“.

L’ex Milan e Barça ha un contratto valido fino al 2018 col sodalizio britannico.

SHARE