SHARE

Mickey Rourke

Mickey Rourke è stato un apprezzato attore (e sex symbol) negli anni ’80 e ’90 per quanto concerne il mondo del cinema. Dopo un grosso periodo di crisi, la sua carriera è tornata a decollare negli ultimi anni, riportandolo in auge nel mondo di Hollywood. Quello che forse molti non sanno è che Rourke ha avuto anche un’altra carriera parallela a quella di attore: è stato infatti un discreto pugile.

Nel mondo della boxe Rourke aveva esordito nel 1991 tra i professionisti (dopo 30 incontri tra i dilettanti): il suo score è di 6 vittorie e 2 pareggi, niente male. Purtroppo, anche senza sconfitte, i colpi si son fatti sentire e, anche per via di un viso devastato dagli avversari e che ha avuto bisogno della chirurgia per tornare a splendere, Mickey Rourke ha dovuto abbandonare la boxe. Almeno momentaneamente, perché Rourke è pronto al clamoroso ritorno sul ring, all’età di 62 anni: come anticipato da Sportmediaset, il 28 Novembre sfiderà infatti Elliot Seymour, pugile decisamente più giovane (33 anni la differenza d’età tra i due) ma con uno score imbarazzante di 9 sconfitte in 10 gare. Il modo giusto per rilanciarsi e tornare al vecchio amore mai abbandonato. In attesa, ovviamente, di una prossima grande performance attoriale.

 

Claudio Agave 

SHARE