SHARE

pogba

LAZIO

Marchetti 5,5: Non può nulla sui primi due gol della Juventus, tutt’altro che impeccabile sul tris di Pogba.

Braafheid 5,5: Il migliore di un reparto difensivo in completa balia degli avversari.

Cana 4,5: Partita da dimenticare: sempre in ritardo negli interventi ed incapace di arginare le accelerazioni bianconere.

De Vrij 5,5: Si difende come può in una serata drammatica per la retroguardia laziale.

Basta 4,5: Un incubo i duelli con Pogba: il serbo viene surclassato sotto ogni aspetto dallo juventino. Dal 87° Cavanda s.v.

Lulic 5,5: Corre e lotta a centrocampo, cercando di limitare i danni.

Biglia 6: Il migliore del centrocampo, cerca di dare equilibrio sia in fase difensiva che offensiva, sbagliando pochi palloni rispetto ai compagni.

Parolo 5: Totalmente schiacciato dall’urto del centrocampo bianconero.

Keita 5: Qualche spunto in velocità sulla fascia ma sempre contenuto ottimamente da Padoin. Tutta qui la sua partita. Dal 57° Anderson 5: Non pervenuto.

Klose 4,5: L’ombra di se stesso che passeggia per il campo. Dal 57° Djordjevic 5: Entra a partita compromessa con poche idee e poca voglia.

Candreva 6: Il migliore della Lazio: gli unici due tiri verso la porta di Buffon sono opera sua.

JUVENTUS

Buffon 6: Il portiere della nazionale, dopo il clamoroso errore in maglia azzurra, non ha la possibilità di rifarsi: la Lazio non riesce quasi mai ad impegnarlo, se non in rare occasioni..

Padoin 6: Tra Evra ed Asamoah si erge Padoin: il jolly ex Atalanta non fa rimpiangere gli assenti e si conferma fondamentale sulla fascia sinistra. Macchia un ottima prestazione ingenuamente con un doppio giallo che lo porta sotto la doccia anticipatamente.

Chiellini 6: Partita senza sbavature, non troppo sollecitato dai biancocelesti.

Bonucci 6: Così come il compagno di reparto gioca con sicurezza, non commettendo errori.

Lichtsteiner 6: Spinge con meno frequenza del solito,limitandosi a compiti più difensivi.

Marchisio 6,5: Partita di sacrificio per l’azzurro che tra i tre centrocampisti è il giocatore con i compiti maggiormente difensivi. Si disimpegna ottimamente nell’azione dell’assist a Tevez.

Pirlo 6,5: Fondamentale il suo apporto a centrocampo: detta ogni passaggio in mediana organizzando ottimamente il gioco bianconero. Dal 77° Vidal s.v.

Pogba 8: Timbra il cartellino in entrambe le frazioni, sia di destro che di sinistro, confermandosi un giocatore di un altra categoria.

Pereyra 7,5: Gioca una partita magnifica scivolando tra le linee alle spalle dei centrocampisti biancocelesti. Una sorpresa a questi livelli. Dal 73° Mattiello s.v.

Tevez 7,5: Un gol ed un assist per confermarsi una certezza dello scacchiere bianconero.

Llorente 5,5: Partita sottotono per l’ariete spagnolo che non entra mai in partita. Dal 61° Morata 5,5: Così come Llorente non riesce ad integrarsi nei meccanismi della squadra.

SHARE