SHARE

Spagna-Italia Euro 2012

Tommaso Ghirardi, presidente del Parma, ha rilasciato una lunga intervista a “La Gazzetta di Parma” dove ha spiegato le sue ragioni e il perché dei problemi finanziari che hanno scosso il club e che porteranno una penalizzazione in classifica.

“Sei mesi di errori – ha dichiarato – non possono cancellare sette anni di buon lavoro. I finanziamenti sono stati bloccati dai rumors sulla cessione e sicuramente sono stati fatti degli errori che hanno portato alla mancanza di liquidità. “Entro il 15 febbraio sistemerò la situazione economica del club. Non sto lavorando a nessuna cessione, ma se ci fosse un potenziale acquirente in grado di garantire un futuro più roseo alla squadra farei un passo indietro senza problemi”.

Nonostante gli errori ammessi dallo stesso Ghirardi non ci saranno stravolgimenti nell’assetto societario: “Conosco Baraldi, ma non ho fatto proposte né a lui né ad altri. Continueremo a gestire il club io e Leonardi”.

SHARE