SHARE

.

Torino-Sassuolo termina 0-1, gli emiliani fanno loro i 3 punti grazie alle parate di Consigli, che ha neutralizzato anche un rigore nel primo tempo, e con il gol alla fine del subentrato Floro Flores. Notte fonda per i granata.

IL MATCH – Nel primo tempo è il Torino a rompere gli indugi al 16′ con una bella iniziativa dell’ispirato El Kaddouri, il cui tiro viene deviato alla grande in angolo da Consigli. I granata premono alla ricerca del gol ed alla mezzora del primo tempo giunge la grandissima occasione per potere passare in vantaggio dal dischetto: l’arbitro Rizzoli punisce l’intervento di Paolo Cannavaro sull’ex compagno di squadra al Napoli, Quagliarella, ma il rigore calciato di sinistro da Sanchez Mino viene respinto da Consigli in corner. Per i piemontesi continua la maledizione-penalty con il terzo errore in campionato di fila ed il quinto consecutivo. E sono tutte qui le emozioni della prima frazione di gioco, con Torino-Sassuolo giostrata prevalentemente dai padroni di casa che però continuano a peccare di efficacia in zona gol.

LA MUSICA NON CAMBIA – Nel secondo tempo pronti via e sono gli emiliani, oggi in blu, a sfiorare il vantaggio con Berardi al quale però Gillet dice no. La squadra di Ventura, consapevole dell’importanza di una eventuale vittoria, torna ad usare maggiore incisività con varie iniziative dei suoi giocatore ma il Sassuolo è bravo a sfruttare qualche leggerezza difensiva e prova a passare in vantaggio dapprima con Brighi al 60′ ma Gillet è pronto anche stavolta, poi tocca a Zaza che però si divora un gol incredibile a botta sicura. Sul versante granata poco dopo Quagliarella prova a spezzare lo 0-0 con un tiro insidioso, anche stavolta però Andrea Consigli non si lascia battere.

LA SVOLTA – Al 75′ gli emiliani cambiano buona parte del loro reparto offensivo inserendo Floro Flores e Floccari per Nicola Sansone e Zaza. Negli ultimi minuti entra anche Taider per Brighi, con un Sassuolo decisamente a trazione anteriore. I cambi di Di Francesco portano all’effetto sperato, infatti Floro Flores segna impattando con un poderoso colpo di testa su perfetto cross dalla destra di Vrsaljko. Per il Torino è una mazzata pesantissima, il Sassuolo fa suoi i 3 punti in maniera meritata grazie all’affidamento su organizzazione e caparbietà.

 

TORINO-SASSUOLO 0-1 TABELLINO E PAGELLE

TORINO (3-5-2): Gillet 6; Maksimovic 6, Glik 6, Moretti 6; Peres 6 (92′ Martinez), Vives 5,5 (65′ Nocerino 6), Gazzi 5,5, El Kaddouri 6, Darmian 5; Quagliarella 5, Sanchez Mino 5 (46′ Farnerud 6)
A disp.: Castellazzi, Padelli; Bovo, Jansson, Molinaro, Silva, Amauri.
All. Ventura 5

SASSUOLO (4-3-3): Consigli 7,5; Vrsaljko 7, Cannavaro 5,5, Acerbi 6,5, Peluso 6; Brighi 6 (84′ Taider sv), Magnanelli 6, Missiroli 6; Berardi 6, Zaza 5,5 (74′ Floccari sv), Sansone 6 (75′ Floro Flores 7)
A disp.: Polito, Pomini, Terranova, Longhi, Antei, Gazzola, Biondini, Chibsah, Pavoletti.
All.: Di Francesco 7

ARBITRO: Rizzoli di Bologna

MARCATORI: 87′ Floro Flores

AMMONITI: Peres, Gazzi (T), Cannavaro, Zaza, Peluso (S)

NOTE: 30′ Consigli para rigore a Sanchez Mino (T)

IL MIGLIORE: CONSIGLI 7,5 – Il portiere del Sassuolo salva in più di una occasione la sua squadra, in particolare con il rigore respinto a Sanchez Mino nel primo tempo. Oggi l’ex Atalanta è più impenetrabile di una cassetta di sicurezza

 

TORINO-SASSUOLO 0-1, il gol decisivo di Floro Flores

SHARE