SHARE

BryanTripleH

Dopo Survivor Series molto è cambiato in WWE: Sting e il Team Cena hanno di fatto estromesso Triple H e soci dal potere e il CDA della WWE dovrà decidere settimanalmente un nuovo General Manager che controlli gli show principali. Tutto questo, e molto altro, è stato approfondito nella puntata di Raw immediatamente successiva al PPV. Andiamo quindi ad analizzare gli eventi accaduti nello show rosso.

 

– Raw si apre con Triple H e Stephanie McMahon che guadagnano il ring, subissati dai fischi del pubblico. Promo di Triple H che afferma di essere sul quadrato di lotta come un vincente, nonostante tutto, spiegando che il pubblico è troppo ignorante per comprendere che senza di loro la WWE andrà a rotoli. Inaspettatamente, Triple H viene interrotto da Daniel Bryan, che fa così il suo ritorno a Raw! L’ex WWE World Heavyweight Champion infierisci sulla Power Couple con i suoi “YES!”, coadiuvato dal pubblico. Bryan non può ancora lottare per via dell’infortunio che lo affligge ma spiega che, per la serata, sarà lui ad avere il controllo dello show! Chiama così sul quadrato il Team Authority per decidere del loro destino: Seth Rollins affronterà un handicap match contro John Cena e Dolph Ziggler e il pubblico dovrà scegliere i suoi due compagni di squadra. La scelta ricadrà, sfortunatamente per Rollins, sulla preferenza di Bryan, ovvero Noble & Mercury! E’ il momento di Kane: il Big Red Monster viene estromesso dal suo ruolo istituzionale per…vendere cibo! Poi è la volta di Rusev: il lottatore russo deve fare una scelta, tra una battle royal in cui difenderà il titolo degli Stati Uniti contro tutte le superstar della WWE o il presentarsi sul ring con una bandiera americana tessendone le lodi. In seguito si parla di Luke Harper: l’ex Wyatt Family dovrà difendere l’Intercontinental Championship contro Dean Ambrose. Last but not least, Mark Henry: il lottatore di colore sfiderà Ryback…Adesso!

– Ryback batte Mark Henry, via pin. Il Big Guy domina il match e chiude con il Meathook Lariat.

Nel parcheggio la Power Couple incontra Vince McMahon, che li aspetta in limousine. Il Patron della WWE esprime tutta la sua delusione ed insoddisfazione per quanto avvenuto ai due a Survivor Series.

– WWE Intercontinental Championship match: Luke Harper batte Dean Ambrose, via dq. Harper manda Ambrose contro l’arbitro che, così, chiama la squalifica, consentendo al redneck di mantenere il titolo. Ambrose però sembra voler infierire con sedie e tavoli ma a contrastarlo arriva Bray Wyatt che lo ricopre di sedie dopo averlo pestato, in una sorta di remake a parti invertite degli eventi di Survivor Series.

Promo in ring dell’attore comico Larry The Cable Guy che, insieme a Santino Marella, promuove il suo nuovo film

– WWE Tag Team Championship match: The Miz & Damien Mizdow battono Goldust & Stardust via pin, mantenendo i titoli di coppia. Stavolta è The Miz a chiudere il match con la Skull Crushing Finale su Stardust. Mizdow viene osannato, The Miz fischiato.

– Rusev si presenta sul ring insieme a Lana, rifiutandosi però di parlare bene dell’America. Daniel Bryan ritorna così sullo stage e chiama Sergent Slaughter sul ring! La leggenda degli anni ’80, accolta con un’ovazione, va faccia a faccia con Rusev che sembra intenzionato al contatto fisico. Arriva però anche Jack Swagger che dopo aver applicato la Patriot Lock caccia via il russo dal ring.

– Fandango batte Justin Gabriel, via pin. Rematch del pre show di Survivor Series con gli stessi esiti.

– Big Show entra nel ring per spiegare il tradimento del PPV, quando con un KO Punch ha colpito Cena rischiando di far perdere il suo team. Il gigantesco lottatore cerca di spiegare al pubblico che le sue azioni sono dovute soltanto ad un istinto di sopravvivenza e che doveva fare ciò per evitare di perdere il lavoro. Il pubblico però continua a fischiarlo e Big Show offende la platea, confermando il suo passaggio tra gli heel. Ad un certo punto, però, arriva sul ring Erick Rowan che, dopo una breve discussione, caccia via Big Show dal ring con uno Spinning Back Keek.

– Brie Bella batte AJ Lee, via pin. Al termine del match AJ promette vendetta contro le Bellas.

– Tyson Kidd & Natalya battono Adam Rose e il coniglio, via pin. A chiudere il match è Kidd che schiena Rose con un roll up, lo stesso Rose era stato distratto dal coniglio.

– Segmento backstage tra Ryback e Kane: il Big Guy chiede ironicamente del cibo all’ex scagnozzo di Triple H, il quale lancia un hot dog contro Ryback che, per tutta risposta, lo mette ko.

– John Cena e Dolph Ziggler battono Seth Rollins, Noble & Mercury, via pin. A fine match i due infieriscono su Seth Rollins ma mentre festeggiano vengono interroti da Michael Cole, che annuncia il ritorno del General Manager anonimo in quel di Raw.

 

L’appuntamento con il wrestling targato WWE riprenderà, al solito, sabato con il report di SmackDown.

 

Claudio Agave 

SHARE