SHARE

Totti

Sembrava molto più semplice la qualificazione per la Roma di Rudi Garcia: i giallorossi, con una verosimile sconfitta del City contro il Bayern schiacciasassi, si sarebbero accontentati di due risultati su tre nel match dell’Olimpico contro i Citizens. La classifica invece adesso vede CSKA, Roma e Manchester City a 5 punti in classifica, pronte a giocarsi il secondo posto dietro la squadra di Guardiola, già ampiamente qualificata tanto da mettere in campo due giovanissimi contro il City (riuscendo comunque a rimanere in vantaggio per quasi tutto il secondo tempo).

LA ROMA PASSA SE… Il destino è tutto nelle mani di Totti e compagni: se la Roma otterrà i 3 punti in casa contro i Citizens sarà matematicamente qualificata, anche con una vittoria del CSKA contro il Bayern, in virtù degli scontri diretti contro i russi.

LA ROMA PASSA SE… Anche un pareggio potrebbe rappresentare una chance di qualificazione: con lo 0-0 la Roma passa a meno di una vittoria del CSKA contro il Bayern, mentre l’1-1 penalizzerebbe i giallorossi in virtù della differenza reti a causa del pesantissimo 7-1 incassato contro la squadra di Guardiola. Un pareggio con due o più reti costerebbe il passaggio del turno in virtù dei gol in trasferta.

LA ROMA PASSA SE… In caso di sconfitta invece i giallorossi saranno fuori dai giochi, con i Citizens che andrebbero con ogni probabilità a passare il turno.

L’equazione è dunque abbastanza semplice: la Roma passerà il turno in casa di vittoria o con lo 0-0 se il CSKA non vincerà contro il Bayern. Uno dei peggiori scenari possibili alla viglia del quarto turno, ma la fiammella della speranza resta ancora vivida nella capitale.

SHARE