SHARE

torosidis

Anche se non se ne parla più continua a far discutere in casa Roma l’uscita notturna nei locali della movida moscovita da parte di alcuni giocatori giallorossi. La vicenda ha creato qualche imbarazzo e non pochi fastidi, suscitando anche stupore ed in alcuni casi rabbia tra molti tifosi, ma a provare a dare un colpo di spugna al tutto ci pensa Rudi Garcia in persona, che ai calciatori avrebbe detto: “Non accetto intromissioni sulla vita privata, poi se dovrò dire qualcosa a qualcuno lo farò faccia a faccia. Alcuni non aspettavano altro che un pretesto per attaccarci, visto come è stata trattata questa storia. Allora io vi chiedo solo di stare più attenti, così che la stampa non abbia più altre possibilità”. 

COSI’ SI FA – E Garcia si dimostra un grande psicologo ed anche un grande uomo nel far da scudo ai suoi. Al francese si possono imputare a volte qualche eccesso di presunzione ed una spavalderia eccessiva, mitigate comunque dagli ultimi atteggiamenti più prudenti del solito, ma qui ha saputo comportarsi come meglio non avrebbe potuto fare. I calciatori poi fuori dal campo sono uomini e possono fare quello che vogliono, pur restando nell’ambito di una certa morale ovviamente. I night club esistono e l’ingresso a chi di mestiere gioca a pallone non è vietato, l’unica cosa è che un De Rossi di turno dovrebbe sapere che un personaggio della sua levatura causerebbe molti mormorii se notato in un locale come l’Egoist Gold di Mosca.

TOROSIDIS A DICEMBRE -Parlando di aspetti più prettamente tecnici, Maicon è rientrato parzialmente in gruppo mentre per Torosidis è stata diagnosticata una lesione muscolare ad un polpaccio che costringerà il greco ad almeno altre due settimane di stop. Il terzino ellenico è in totale il quindicesimo giocatore giallorosso infortunatosi dall’inizio della stagione. Per quanto riguarda Alessandro Florenzi dovrebbe esserci in agenda un incontro settimana prossima per parlare di un rinnovo del contratto. Nel frattempo il match contro l’Inter di domenica sera per la 13/a giornata di Serie A sarà diretto dal signor Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo.

LE OCCASIONI DI GENNAIO – Mercato: la sessione trasferimenti invernali si avvicina, a gennaio manca poco più di un mese e la Roma sicuramente farà qualcosa date le reiterate difficoltà di organico a causa dei tanti guai fisici un pò ovunque. Il reparto difensivo è quello più preso di mira dalla sfortuna, per questo motivo la Roma pare abbia mosso passi significativi per il 25enne centrale rumeno Vlad Chiriches del Tottenham, club dove lavora l’ex dirigente giallorosso Franco Baldini. Per le fasce invece si continua a fare il nome del 29enne Adriano Correia del Barcellona oltre che di Manuel Pasqual, ai margini alla Fiorentina. Per i primi due si lavorerebbe su un prestito oneroso, il laterale toscano invece può arrivare a titolo definitivo.

 

SHARE