SHARE

ronaldo

Nel giorno in cui Carlo Ancelotti ha inanellato il suo 16esimo successo consecutivo (nessuno prima c’era riuscito sulla panchina del Real Madrid), Cristiano Ronaldo si è fermato. A La Rosaleda, dove le merengues hanno vinto per 2-1 grazie alle reti di Benzema e Bale, il campione portoghese è rimasto a secco, interrompendo così la sua striscia di dieci partite consecutive in rete. Appuntamento col record rimandato, dunque, per l’asso dei blancos, ancora lontano da Leo Messi, capace di segnare in ben 21 incontri consecutivi.

Ronaldo, in ogni caso, si può consolare con le parole del compagno di squadra Marcelo, che a fine gara ha preannunciato un gustoso finale di stagione per il lusitano rispondendo ad una domanda sul futuro vincitore del Pallone d’Oro: “E’ più che chiaro che lo vincerà Cristiano, ci sono dubbi?”.

SHARE