SHARE

spagna

La notizia della morte di Francisco Romero Taboada, tifoso ultrà del Deportivo, ha scosso il mondo del calcio spagnolo.

Miguel Cardenal, segretario di Stato per lo Sport, ha proposto di espellere i gruppi ultrà dagli stadi spagnoli. Il segretario ha insistito affermando: “C’è un prima e un dopo nel mondo del calcio che dev’essere velocemente confrontato. Se ci hanno proposto di elaborare di fare una lista di gruppi ultrà per allontanarli dagli spagnoli e mettere un lasso di tempo per effettuare queste misure. Questo tipo di proposte sono state mandate direttamente dagli stessi club e non credo che ci siano dubbi che avverranno. E’ un processo che è stato realizzato già da alcuni club e questo impegno è chiaro, forte, e sono convinto che sarà efficace. Ci sono molte liste sulla criminalità però stiamo parlando di creare un elenco ufficiale. Abbiamo avanzato una legislazione, ma richiede prassi”.

Proposta rivoluzionaria che farà tanto discutere in terra iberica.

 

SHARE