SHARE

casa-Milan

Il Milan trova nuova linfa dallo sponsor Fly Emirates, il partner commerciale che garantirà 18 milioni di euro annui alle casse societarie rossonere per i prossimi 5 anni. L’accordo dovrebbe essere formalizzato nel pomeriggio di oggi, quando verrà presentato il nuovissimo jet A380 che collegherà Milano a Dubai. Il tutto prevede poi altri 2 milioni annui a titolo di bonus in caso di qualificazione alla Champions League, per un totale di 100 mln in un quinquennio dei quali il Milan dovrebbe beneficiare.

NUOVO STADIO – Intanto per quanto riguarda il nuovo stadio la dirigenza del Milan starebbe vagliando diverse località: dopo la bocciatura alla ex zona Fiera si sta valutando ora l’ex Dogana, che in caso di semaforo verde conoscerebbe anche un lavoro di riqualificazione.

BUONI RAPPORTI – Il tutto comporterebbe una proficua sinergia con l’imprenditore Mandredi Catella, il quale vanta rapporti importanti proprio a Dubai. Il nuovo stadio di proprietà del Milan verrebbe a costare 150 mln di euro circa e garantirebbe una copertura della spesa nel breve periodo dalla sua realizzazione.

SHARE