SHARE

champions league

Chi sperava in un accordo tra Sky e Mediaset per trasmettere la Champions League, dal prossimo anno, su entrambe le piattaforme, dovrà rassegnarsi.

L’acquisto dei diritti tv del prossimo triennio di Champions frutterà a Mediaset circa 700 mila nuovi abbonati, disposti a “trasferirsi” da Sky pur non di perdere la massima competizione continentale ed è notizia di oggi che un’importante offerta fatta da Murdoch è stata rifiutata dalla stessa Mediaset.

L’azienda italiana ha speso circa 650 milioni di euro, rischiando il tutto per tutto ma puntando sugli effetti benefici che avrà la Champions ed è proprio per questo che si è deciso di non cedere i diritti e di trasmettere la competizione in esclusiva per il triennio 2015-2018.

Insomma tre edizioni della migliore manifestazione per club in Europa verranno trasmesse da Mediaset in esclusiva. Sky pensa a qualche contromossa ma la sensazione è che la piattaforma britannica abbia perso una grande occasione e dovrà ripiegare solo ed esclusivamente sull’Europa League.

SHARE