SHARE

saviola

Il Verona supera di misura il Perugia grazie al rigore trasformato da Saviola (primo gol in Italia per lui) e vola agli ottavi di Coppa Italia, dove affronterà la Juventus.

SBLOCCA SAVIOLA – Il match non è entusiasmante, le due squadre iniziano a studiarsi nei primi minuti di gioco con i padroni di casa che si rendono pericolosi con Brivio ma la sua conclusione viene neutralizzata da Koprivec. Al 17′ arriva il vantaggio del Verona con Saviola dagli undici metri: l’attaccante argentino spiazza il portiere umbro. Solo uno squillo per il Perugia con Lanzafame con Benussi che controlla senza problemi. Nella ripresa pochissimi spunti da rilevare: le pessime condizioni del campo rendono difficile il possesso palla causando così numerosi errori da parte di entrambe le squadre.

IL TABELLINO DEL MATCH

Verona (4-3-3): Benussi; Rodriguez, Marques, Marquez, Brivio; Valoti (75′ Christodoulopoulos), Campanharo, Halfredsson, Saviola (76′ Lopez)  , Nenè (90′ Fares) , Gomez.

Perugia (3-5-2): Koprivec; Flores, Giacomazzi, Rossi; Crescenzi, (24′ Vinicius), Crescenzi Nicco, Fossati, Fazzi, Lanzafame; Falcinelli (67′ Verre) , Rabusic (56′ Perea).

Rete: 16′ rig. Saviola

Ammoniti: Hallfredsson, Campanharo, Lanzafame

Espulso: Giacomazzi

SHARE