SHARE

Scongiurato il ritiro di Thierry Henry dopo l’addio ai New York Red Bulls, si profila per l’attaccante francese un clamoroso ritorno “a casa”. Oggi c’è stato l’annuncio dell’ormai sua ex squadra che lo ha salutato dopo quattro anni e mezzo di giocate e gol e ora lo stesso Henry apre ad un’ipotesi suggestiva:

“Adesso mi prenderò un paio di settimane per riflettere. Tornare all’Arsenal è un mio desiderio, il più grande. Al momento però non so se sarà possibile”.

A queste dichiarazioni vanno sommate anche quelle di Wenger, che sempre in conferenza stampa ha dichiarato: “Henry da noi di nuovo? Non so, vedremo. Natale si avvicina”.

SHARE