SHARE

lazio-varese

Alle 16:00 di martedì 2 dicembre va in scena all’Olimpico di Roma Lazio-Varese valevole per  i sedicesimi di finale, di Tim Cup. Pioli rinuncia ancora a Klose per Djordjevic al centro dell’attacco supportato dal trio fantasia Felipe AndersonEdersonKeita.

CRONACA Primo tempo che stenta ad accendersi, il Varese si copre diligentemente portando un discreto pressing con la Lazio che non riesce ad innescare i suoi uomini di fantasia. Al 24′ la svolta del match: azione inisistita sulla sinistra dei biancocelesti, travrseone che trova Konko dall’altra parte dell’area, tiro in porta dell’esterno laziale, deviato da Simic, che inganna Perucchini. Appena due minuti dopo la Lazio raddoppia: ottima incursione di Keità che scarica in profondità per Djordjevic, sinistro di prima intenzione di quest’ultimo che batte nuovamente l’estremo difensore del Varese. Prima frazione che si chiude con il doppio vantaggio dei padroni di casa, partita viziata dal terribile 1-2 in pochi minuti, Varese decisamente tramortito che non riesce ad opporre un gran pressing, Lazio che prova ad amministrare.

SECONDO TEMPO Con la Lazio che vive di sussulti, ci prova Felipe Anderson, responsabilizzato dall’uscita dal campo di Ederson. Poi molti cambi in tutte e due le formazioni, Pioli, contento del risultato, decide di mettere al sicuro le condizioni dei migliori in vista dell’impegno di campionato. All’80’ Felipe Anderson corona un’ottima prova, grande tiro di sinistro dal limite dal suo e riesce a mettere a segno il suo primo gol in maglia biancoceleste. Nel finale ci provano a ripetizione i centrocampisti laziali, prima Ledesma poi Onazi, ma Perucchini non si fa ingannare. Partita che termina con il risultato di 3-0 in favore degli uomini di Pioli, Lazio risoluta capace di colpire il Varese alla sprovvista dopo una buona prima ventina di minuti di gioco.

TABELLINO LAZIO-VARESE

LAZIO (4-3-3) – Berisha; Konko, De Vrij, Cana, Lulic (Gonzalez); Onazi, Ledesma, Ederson (Braafheid); Felipe Anderson, Djordjevic (Mauri), Keita. All. Pioli.

VARESE (4-4-2) – Perucchini; Luoni, Simic, Borghese, Fiamozzi; Zecchin, Barberis, Blasi, Rivas(Capezzi); Neto Pereira (Petkovic), Lupoli. All. Bettinelli.

GOL Konko 24′, Djordjevic 26′, F. Anderson 80′

AMMONITI F. Anderson, Zecchin

ESPULSI

ARBITRO: Nasca (sez. Bari)

 

Stefano Mastini