SHARE
Massimiliano Allegri, Juventus
Massimiliano Allegri, Juventus

allegri-internet festival

Conferenza stampa in vista di Fiorentina-Juventus per Massimiliano Allegri: l’allenatore livornese fa la conta degli infortunati “In difesa siamo contati” ed apprezza la grande voglia delle seconde linee “Coman, Pepe e Giovinco hanno molta voglia di giocare”.

Molti i temi toccati da Massimiliano Allegri in vista del match contro la Fiorentina: la trasferta di Firenze l’anno scorso è stata un bello schiaffo per i bianconeri, che non hanno intenzione di ripetere l’esperienza. Martedì c’è l’Atletico, match cruciale per il passaggio del turno in Champions, ma il mister bianconero non vuole parlarne: l’impegno è tutto nella trasferta contro la squadra di Montella.

FIORENTINASono dei rivali storici e vengono da due vittorie esterne: sono in salute e giocano davvero un buon calcio, dobbiamo prepararci al meglio“.

INFORTUNATIOgbonna è recuperato, Evra è in buona condizione e ci sono Padoin e Mattiello, in difesa siamo comunque contati. Spero Barzagli rientri il prima possibile, per Caceres conto di averlo contro la Samp o il Cagliari. Hanno tutti voglia di giocare: Giovinco, Pepe e Coman sono pronti, sono molto contento che i nostri giovani abbiano fame. Tevez ha saltato un po’ di partite, valuterà la condizione di tutti ma i ragazzi stanno bene“.

ROMAAbbiamo tre punti di vantaggio, speriamo di mantenerli dopo questa giornata. Sarà una lotta fino alla fine, loro hanno il dovere di provarci proprio come noi: finora abbiamo subito poche occasioni ma possiamo fare meglio“.

ATLETICOGuai a pensare adesso a martedì: ci penseremo da sabato. Le vacanze sono ancora lontane, dopo la partita del 22 dicembre ci guarderemo alle spalle: sapremo se abbiamo vinto la Supercoppa, se abbiamo passato il turno in Champions e a che punto saremo del campionato“.

CHAMPIONSIl nostro obiettivo è essere stabilmente fra le prime 8: arrivare alla vittoria finale è difficile, gli ottavi si giocano velocemente e devi avere tutti i giocatori al meglio“.

SHARE