lunedì, Dicembre 6, 2021

Latest Posts

Lega delle Nazioni, ecco come funzionerà il nuovo torneo UEFA

platini-critico In vista di Euro2020 si giocherà un torneo per assegnare i primi 4 posti, solo in seguito le normali qualificazioni che delineeranno le altre 20 squadre: il biglietto per l’Europeo verrà strappato in una competizione per diminuire il numero di amichevoli. Il format per approdare all’Europeo itinerante del 2020 sarà diverso rispetto alla modalità classica: verrà infatti introdotta la Lega delle Nazioni, un torneo in cui ci si giocheranno i primi 4 posti per l’Europeo, ai quali seguiranno le normali qualificazioni che porteranno altre 20 squadre nella competizione. La Nations League dovrebbe diventare il passaporto anche per i Mondiali del 2022, ma attenzione alle modalità a rischio sovrapposizione con la Confederations Cup.

Lega delle nazioni: le modalità

Questa è dunque la mossa di Platini per aumentare i diritti TV e diminuire il numero di amichevoli dallo scarso appeal: in una modalità simile alla Coppa Davis le squadre saranno divise in 4 gruppi a seconda del coefficiente. Le vincenti avanzeranno nel gruppo superiore, le ultime retrocederanno, mentre le prime nei gironi del Gruppo A (quello più alto) conquisteranno l’accesso all’Europeo e si giocheranno la coppa del torneo. La coppa si svolgerà nell’arco di 6 giornate da settembre a novembre del 2018.

Lega A

Gruppo 1: Olanda, Francia, Germania
Gruppo 2: Islanda, Svizzera, Belgio
Gruppo 3: Polonia, Italia, Portogallo
Gruppo 4: Croazia, Inghilterra, Spagna

Lega B

Gruppo 1: Repubblica ceca, Ucraina, Slovacchia
Gruppo 2: Turchia, Svezia, Russia
Gruppo 3: Irlanda del Nord, Bosnia-Erzegovina, Austria
Gruppo 4: Danimarca, Repubblica d’Irlanda, Galles

Latest Posts

Don't Miss