SHARE

mourinho

Le dichiarazioni di Josè Mourinho fanno e faranno sempre discutere. Oggetto delle attenzioni dello Special One è stavolta il rapporto fra gli allenatori, esaminato come al solito senza peli sulla lingua dal tecnico lusitano. Rispetto sì, amicizia no: questo il pensiero che traspare dalle parole del tecnico intervistato da Yahoo-Eurosport!. Ecco le sue dichiarazioni.

“Non capisco come e perché si possa essere amici fra allenatori. Soprattutto come e quando sarebbe possibile visto che io vedo gli altri tecnici 10 minuti prima delle partite. Stringo la mano, dico ciao, alle volte ci vediamo dopo le gare per un drink veloce. Li vedo una volta all’anno in qualche incontro prima che cominci la stagione o in qualche forum organizzato dalla Uefa ma di base non c’e’ alcun rapporto. Ovviamente rispetto la maggior parte dei miei colleghi, la stragrande maggioranza, ma amicizia? A meno che non ci sia qualcosa in passato che ci leghi, si tratta di rapporti fugaci”.

SHARE