SHARE

defrel

DEFREL DA URLO – E’ una bella partita Atalanta-Cesena, match che va di scena allo stadio Atleti Azzurri d’Italia. Fin dai primi minuti è l’Atalanta a fare la partita, pimpante e vogliosa di trovare quella vittoria capace di dare serenità al depresso ambiente bergamasco. Gli uomini di Colantuono ci provano prima con Gomez, vicino al gol con un colpo di testa, e poi con Denis, che da due passi sbaglia il tap-in vincente. Nonostante le belle azioni e le tante propositive giocate, è il Cesena a passare in vantaggio grazie a Defrel, autore di un gol bellissimo al minuto 31. Defrel che dieci minuti dopo trova il raddoppio, ancora con una giocata da applausi. Nonostante il doppio svantaggio l’Atalanta continua a provarci e, al minuto 45, trova il gol che accorcia le distanze con Benalouane, protagonista di un bel gol in semi rovesciata.

ORGOGLIO BERGAMASCO – La seconda frazione di gioco si apre con un vero e proprio assalto Atalanta che, al minuto 48, trova la rete del pareggio con Stendardo, bravo a sfruttare una corta respinta di Leali maturata dagli sviluppi di un calcio d’angolo. Bergamaschi che solo due minuti dopo trovano il gol del sorpasso con Maxi Moralez, scaltro nell’usufruire di un erroraccio della retroguardia del Cesena combinato dal duo Capelli-Leali. L’uno-due degli uomini di Colantuono taglia un pò le gambe al Cesena di Bisoli, non più in grado, diversamente da quanto accaduto nel primo tempo, di creare pericoli alla difesa atalantina. I nerazzurri ne approfittano e cercano il gol della tranquillità, lo stesso che non arriva prima a causa delle traversa colpita da Del Grosso, poi per l’errore da zero metri di Stendardo, non bravo nel trovare il suo secondo gol personale a porta praticamente vuota. I minuti finali sono una girandola di sostituzioni e confusione, situazione che consente all’Atalanta di vincere e di portare a casa i fondamentali 3 punti.

Il tabellino della gara

Marcatori: 31′ Defrel (Ces), 43′ Defrel (Ces), 45′ Benalouane (Ata), 48′ Stendardo (Ata), 50′ Moralez (Ata)

Ammoniti: 13′ Carmona (Ata), 33′ Defrel (Ces), 49′ Lucchini (Ces), 61′ Giorgi (Ces), 90′ Renzetti (Ces)

Il Migliore: Gregoire Defrel 7.5. L’attaccante del Cesena si dimostra in forma ed in grado di impensierire sempre e comunque la difesa avversaria. Bello il suo primo gol, ancor di più il secondo.

Atalanta (4-4-1-1): Sportiello 6; Benalouane 6, Cherubin 5.5, Stendardo 6, DelGrosso 6; Zappacosta 6 (32′ D’Alessandro 5.5),Cigarini 6, Carmona 5.5, Gomez 5; (45′ Bianchi 6) Moralez 6, Denis 5.5 (73′ Migliaccio 6). All. Colantuono

Cesena (4-3-1-2): Leali 4.5; Volta 6, Lucchini 5.5, Capelli 5; Renzetti 6, Cascione 6 (89′ Tabanelli s.v.), De Feudis 5.5, Giorgi 6 (68′ Rodriguez 5.5), Brienza 6 (85′ Hugo Almeida s.v.); Djuric 6, Defrel 7.5. All. Bisoli

SHARE