SHARE

udinese

 

Con una clamorosa e inaspettata rimonta dell’Udinese a San Siro che, dopo aver essere stata in balia dell’Inter nel primo tempo, ribalta la partita nella ripresa. I nerazzurri creano tantissimo nella prima frazione e vanno in vantaggio nel finale con Mauro Icardi. Nella ripresa però è un’altra Udinese e con Bruno Fernandes e Thereau firma la rimonta in poco meno di 10 minuti. Notte fonda per la squadra di Mancini che, dopo aver disputato un gran primo tempo, non riesce a reagire dopo il tremendo uno-due dei friulani.

ASSOLO INTER, ACUTO ICARDI – Nonostante i primi 20 minuti scivolino via senza grosse occasioni da gol, il match di San Siro è  tutt’altro che spiacevole. Le due squadre sembrano ben messe in campo, con i padroni di casa il leggero predominio sui friulani, difesa molto alta per la squadra di Mancini e sempre alla ricerca della rapida verticalizzazione. Al 22’ arriva la prima, grande occasione del match, ottimo spunto di Guarin dalla destra che serve Kovacic che aggancia bene ma spara il destro sulla traversa. Con il passare dei minuti i nerazzurri schiacciano completamente i friulani nella propria metà campo con una manovra avvolgente che però non riesce a trovare lo sbocco decisivo. Proprio all’ultimo minuto della prima frazione l’Inter riesce a sbloccare la partita: assist perfetto di Guarin a servire il classico movimento alle spalle della difesa di Icardi che con il sinistro la piazza sul primo palo alle spalle di Karnezis.

CLAMOROSAMENTE UDINESE – In avvio di ripresa, dopo almeno due ottime ripartenza non finalizzate dall’Inter, l’Udinese riesce a trovare due situazioni favorevoli dalle parti di Hanandanovic con il solito Di Natale, la prima su un tiro da fuori di poco sul fondo, e un’altra con una buon contropiede sventato dal portiere sloveno. L’inerzia del match è cambiata, e infatti i friulani al 60’ trovano la rete del pareggio: invenzione di Fernandes che dal limite dell’area palleggia con il sinistro e col destro la piazza morbida sul palo lungo. Passano poco meno di 10 minuti e l’Udinese ribalta clamorosamente il risultato: sciagurato retropassaggio di Palacio che auto-lancia il neoentrato Thereau che supera in velocità Handanovic e deposita in rete il 2-1. Nonostante l’Inter avesse a disposizione oltre 20 minuti per provare a riaprire la partita, anche in virtù delle ottime cose mostrate nella prima frazione, i nerazzurri non riescono a essere pericolosi e a creare vere occasioni da gol.

Il Tabellino e le Pagelle

Inter-Udinese 1-2 (45’ Icardi (I), 60’ Fernandes (U), 71’ Thereau (U)

INTER (4-3-1-2): Handanovic 5,5; Nagatomo 5, Ranocchia 5, Juan Jesus 5, Dodò 5; Guarin 6,5, Medel 4,5, Kuzmanovic 5,5; Kovacic 6; Palacio 4,5, Icardi 6,5 (dal 67’) Osvaldo 5,5
Allenatore: Roberto Mancini.
UDINESE (3-5-2): Karnezis 6; Heurtaux 6,5, Danilo 6, Piris 6,5; Widmer 6,5, Badu 6, Guilherme 6, Allan 6,5, Pasquale 6; Fernandes 7; Di Natale 6 (dal 64’) Thereau 6,5 .
Allenatore: Andrea Stramaccioni.

Il vantaggio nerazzurro di Icardi
https://www.youtube.com/watch?v=rTehX34FvK0

Il pari di Fernandes
https://www.youtube.com/watch?v=KDsb-iG9YqM

Il vantaggio friulano di Thereau
https://www.youtube.com/watch?v=XX3oRojohaQ

SHARE