SHARE

vangioniDalla Spagna arriva un’indiscrezione importante sul mercato del Milan: secondo quanto riporta infatti fichajes.net, il Milan e il River Plate avrebbero raggiunto l’accordo per il trasferimento di Leonel Vangioni a Milanello. Il terzino argentino classe 1987 passerebbe alla corte di Filippo Inzaghi per una cifra intorno ai 7 milioni euro. Il club di Via Aldo Rossi segue da tempo l’esterno mancino, e il ds rossonero Rocco Maiorino lo ha voluto anche visionare da vicino e al suo ritorno dall’ultimo viaggio esplorativo in sudamerica ha consegnato relazioni molto positive sul conto del giocatore ad Adriano Galliani. L’altro obiettivo dei rossoneri a gennaio sarà poi trovare un sostituto del giapponese Keisuke Honda, che starà via circa un mese per la Coppa d’Asia. Nelle ultime ore, il nome che viene accostato con maggiore insistenza al Milan è quello di Alessandro Diamanti, anche se non sarà semplice convincere il Guangzhou Evergrande a cederlo in prestito. Adriano Galliani ha già provato a sondare il terreno, ma ora servirà un grande lavoro delle diplomazie per arrivare ad una svolta positiva della situazione.  Il primo nome però sulla lista del club di via Aldo Rossi è quello di Suso che, in scadenza di contratto con il Liverpool, i rossoneri hanno bloccato da mesi, ma Galliani potrebbe fare un tentativo per anticipare il suo arrivo a Milanello. Molto dipenderà da quanto chiederanno i Reds per cederlo subito, Sembra esserci invece un raffreddamento della pista che porta ad un centrocampista di qualità e più precisamente a Marcelo Brozovic: la Dinamo Zagabria continua infatti a chiedere 8 milioni di euro e per questo il Milan, che ne offre 4, starebbe pensando di rinviare il discorso alla prossima estate.

SHARE