SHARE

L’eliminazione della Roma dai gironi di Champions League ha permesso alla Juventus di guadagnare ben tre milioni di euro in più grazie al meccanismo del market pool. Per market pool si intende le modalità di distribuzione dei soldi tra le squadre della stessa federazione che partecipano alle coppe europee (Champions ed Europa League). La cifra stanziata viene stabilita in base all’appeal delle singole federazioni e dei suoi club in termini di diritti televisivi e d’immagine. A inizio anno ogni federazione riceve una determinata somma e questa viene divisa in base al piazzamento in campionato nella stagione precedente e al numero di partite disputate dalle squadre nelle singole competizioni europee. Per la Champions sono stati stanziati 80 milioni di euro ed entrambe ad inizio stagione hanno giovato dell’eliminazione del Napoli ai preliminari, assicurandosi 22 milioni i bianconeri e 18 i giallorossi.

La seconda metà del market pool viene distribuito in base alle partite disputate quindi  22,8 milioni per la Juventus e 17,2 milioni per la Roma (8 partite su 14 complessive, comprese quelle degli ottavi per la Juve e 6 su 14 per la Roma). L’eliminazione della Roma, in pratica, ha permesso ai bianconeri di guadagnare 2,85 milioni in più rispetto alla Roma, sottraendoli agli stessi giallorossi. Un meccanismo che mette contro squadre dello stesso Paese che sperano nella disfatta delle altre rappresentanti per avere maggiori introiti. Proprio per questo la Roma dovrà sperare che la Juventus esca prima possibile per non vedere diminuita la propria parte di market pool.

L’unica possibilità da parte degli uomini di Garcia di recuperare una parte degli introiti è puntare all’Europa League. Lo scorso anno la Juventus, con l’approdo alle semifinali, è riuscita a ricavare 7 milioni di euro, rispetto ai 2 milioni del Napoli.

Nel frattempo si fa un bilancio della prima parte del cammino europeo: la Juventus con i bonus per l’accesso agli ottavi, i premi legati ai risultati delle partite e gli incassi da botteghino ha guadagnato circa 68 milioni di euro, mentre la Roma 53,8. Un vero e proprio successo per i bianconeri che hanno già superato i 62 milioni di euro incassati la scorsa stagione per la partecipazione alla Champions e all’Europa League.

SHARE