SHARE

fiorentina-gomez

 

Calciomercato in continuo svolgimento, nelle ultime ore stanno prendendo corpo molte voci su una possibile “giostra” di punte nella nostra massima serie. Mario Gomez è una di queste, il potente attaccante tedesco stenta a ritrovare se stesso e la Fiorentina sembra guardarsi attorno, eppure sembra più che difficile una cessione del numero 33 viola in questa finestra di mercato invernale.

Oggi a parlare, e a gettare acqua sul fuoco, è il consigliere delegato della Fiorentina, Sandro Mencucci, ospite di riguardo al ‘forum’ scolastico del liceo scientifico Castelnuovo di Firenze. La testata giornalistica Violanews.com, da sempre vicina al mondo Fiorentina, ha raccolto le seguenti dichiarazioni “Neto? Nonostante quanto si dica in giro, non ha nessun accordo con la Juventus. La dirigenza bianconera e quella viola sono in buoni rapporti all’interno della Lega ed è difficile vedere un possibile sgarbo da parte della Juve. Il ragazzo non se la sente più di giocare, è una sua scelta, e per questo adesso c’è Tatarusanu. Noi abbiamo sbagliato pensando che Neto avrebbe firmato anche per un debito morale nei nostri confronti. Giovinco? Ci piace, ma guadagna troppo per le nostre casse” Su un possibile addio di Gomez poiGomez via a gennaio? Non penso proprio, però a fine stagione nessuno sarà incedibile e alla giusta offerta chiunque può partireIlicic con la valigia in mano? Forse cambiare aria farebbe bene al ragazzo“.

Stefano Mastini

SHARE