SHARE

bony2

Glasgow Rangers, Gattuso candidato alla panchina del club. Clamoroso dalla Spagna: anche il Real Madrid rischia il blocco del mercato. Malaga, Portillo verso il Betis: riscatto obbligato in caso di promozione. Malaga, dal Cardiff ecco Javi Guerra. Lorient, dall’Evian arriva Bruno. Laudrup a Odegaard: “Vai in Olanda, non firmare per il Real Madrid”. Sporting Lisbona, il Fenerbahçe piomba su Diego Capel. Benfica, Derley vicino all’addio: c’è il Lille. Augsburg, anche il Real Madrid sulle tracce del laterale Baba Rahman. Torpedo Mosca, arriva l’estone ex Blackpool Zenjov. Arsenal, missione in Polonia: si chiude per Bielik. Bruges, Meunier rinnova fino al 2020. Stoke City, è addio con Edu. Futuro negli States. Barcellona, Barkero il favorito per il posto di direttore sportivo. Dinamo Mosca, obiettivo Dzyuba per l’attacco. Può partire Kuranyi.

RKC Waalwijk, rescissione consensuale con Rommedahl. Ajax, arriva l’offerta del Lille per Sigthorsson. Locarno, piace l’ex Juve Stabia Cerreti. NAC Breda, termina il prestito di Kingsley Boateng. Assalto del Rayo Vallecano ad Abraham: no dell’Hoffenheim. Heerenveen, preso il giovanissimo islandese Magnusson. Bayern, Lahm: “Possibile che mi ritiri nel 2018. Non mi vedo in Qatar”. Ajax, Sana lascia con sei mesi d’anticipo e torna in Svezia. Grasshoppers, Tami è il nuovo tecnico. Manchester City, colpo Wilfried Bony. Arsenal, l’Olympiakos chiede Campbell. Wolverhampton, dall’Arsenal arriva Afobe.

Liverpool, pronta l’offerta per Lavezzi. Il PSG su Gaitan. Siviglia, avviata la trattativa con l’Al Rayyan per Lucho Gonzalez. Sunderland, vicino Jermain Defoe per 14 mln di sterline. Manchester United, a giugno via Falcao e Van Persie. Palmeiras, arrivano Dudu in prestito dalla Dinamo Kiev e Kelvin con la stessa formula dal Porto. Gimnasia LP, tesserato Roberto Brum. Blindato Vegetti fino al 2019. Independiente, annunciato l’ingaggio di Emiliano Papa. Estudiantes, Maxi Oliva ceduto al Crucero del Norte. Boca Juniors, caccia all’ex rosanero Aguirregaray per la difesa. Rosario Central, presi José Luis Fernández e l’ex Catania Pablo Alvarez.

SHARE