SHARE

Motta

Il PSG sta diventando una polveriera: le parole di Thiago Motta alla Gazzetta dello Sport sono di quelle che fanno rumore, e non solo per l’importanza dei nomi interessati. Dopo la vittoria per 1-0 in Coppa di Francia è arrivato il duro sfogo del metronomo ex-Inter: “Quando Ibrahimovic gioca male è colpa mia, quando Thiago Silva e David Luiz giocano male è sempre colpa mia. Bisogna ricordarsi che quando io gioco male è anche colpa loro“, parole destinate a far discutere quelle dell’italiano-brasiliano facente parte della disastrosa spedizione italiana a Brasile 2014.

Qualche parola per il Marsiglia di Bielsa, primo in campionato: “E’ giusto che il Marsiglia sia avanti, loro giocano da squadra, Gignac che è la prima punta è il primo a difendere. Inter? Di queste cose parlo con il club, ho sempre dato il massimo sin dal primo giorno in cui sono arrivato“.

SHARE