SHARE

Totti

Sarà molto difficile vedere un’esultanza come quella recentissima di Francesco Totti nel Derby di Roma anche all’estero, precisamente in Eredivisie: la Federazione Olandese, infatti, ha proprio in questi giorni reso noto che chiunque proverà a fare foto in campo durante le esultanze sarà ammonito.

Una presa di posizione che i vertici del calcio Oranje rendono pubblica attraverso il magazine Voetbal International. Nello specifico, viene spiegato che “il regolamento attuale non cita esplicitamente la parola selfie, ma farsi una foto dopo aver segnato un goal sarà visto come una perdita di tempo, e sanzionato di conseguenza“. L’idea della Federazione va in controsenso rispetto a quella proprio di alcuni portavoce della Federazione stessa, tra cui Hans van Kastel, che aveva dichiarato come il selfie fosse una perdita di tempo ma non costituisse un problema reale, perché “il calcio è emozione, i giocatori devono sentirsi liberi di poter festeggiare, purchè in maniera non provocatoria.”. Insomma, tempi duri per i selfie in Olanda. Se sei un calciatore, meglio starne alla larga!

 

Claudio Agave 

SHARE