SHARE

datome

Nel corso di una breve intervista, il GM dei Detroit Pistons Jeff Bower ha parlato anche di Luigi Datome.

Secondo il dirigente l’ala italiana è un grande tiratore ma deve migliorare sotto tutti gli altri aspetti del gioco, l’esperienza in D-League lo può solo aiutare ad essere determinate per la compagine di coach Van Gundy.

Intanto, tramite l’account twitter personale, il giocatore italiano ringrazia gli appassionati italiani che lo seguono nonostante gli orari difficili e soprattutto nonostante la scelta societaria di mandarlo a giocare nella Lega di crescita. Ecco le sue parole:

Voglio ringraziarli perché so che stanotte hanno fatto le 4 o le 5. Mi hanno già scritto in tanti. So che hanno visto la partita. Sento il loro affetto e li ringrazio. Devono stare abbastanza male per seguirmi fino alle cinque del mattino!

Dopo i 15 punti del primo match, nella seconda apparizione in D-League il giocatore azzurro ha messo a referto 17 punti.

Di Gianluca Gavini

SHARE