SHARE

bologna

Bologna-Perugia è l’ennesima sfida tra nobili decadute in una Serie B sempre più ricca di contenuti. Partita nervosa, con due squadre che si affrontano senza timori o problemi di sorta. La sblocca Cacia, che mette a segno il 100° gol in Serie B. Nel secondo tempo il Bologna cerca il colpo del ko e lo trova con il nuovo acquisto Sansone, che all’80’ manda in estasi il Dall’Ara. Il Perugia però non è domo: Taddei, entrato nella ripresa, al minuto 86′ spaventa tutto il popolo rossoblu. Ma ormai è fatta: Bologna-Perugia è 2-1, i felsinei sono secondi. Adesso il Carpi è più vicino. E, forse, anche la Serie A.

 

 

TABELLINO

FORMAZIONI
BOLOGNA (4-3-1-2): Coppola; Ceccarelli, Oikonomou, Maietta, Masina; Zuculini (67′ Bessa), Matuzalem, Casarini; Laribi; Acquafresca (61′ Sansone), Cacia (83′ Buchel). All. Lopez

PERUGIA (4-3-3): Provedel; Del Prete (52′ Vinicius), Giacomazzi, Rossi, Crescenzi; Verre (66′ Parigini), Fossati, Nicco (74′ Nicco); Lanzafame, Falcinelli, Fabinho. All. Camplone

AMMONITI: Zuculini, Oikonomou, Ceccarelli, Maietta, Buchel (B) – Giacomazzi, Fabinho (P)

MARCATORI: 38′ Cacia, 80′ Sansone (B), 86′ Taddei (P)

ARBITRO: Pezzuto

 

Claudio Agave 

SHARE