SHARE

montella-fiorentina-empoli

Vincenzo Montella, allenatore della Fiorentina, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match con la Roma. Ecco le sue dichiarazioni:

Roma – “Vedo grandissimi calciatori in rosa, ed hanno grande orgoglio. Penso che riconoscano la difficoltà di questa partita, metteranno in campo tutte le loro risorse”

Gilardino – “E’ un acquisto condiviso, è un giocatore che in area di rigore è ancora fra i più forti. L’abbondanza non è un problema, è la normalità nel calcio moderno avere tanti attaccanti.  Ha qualche anno in meno di Toni e caratteristiche diverse, sa stare in area ed è un giocatore che ci mancava”

Babacar – “Credo possa diventare un campione, dipende da lui. E passa anche dal saper accettare, capire e sconfiggere la concorrenza”

Cuadrado -“Credo sia un discorso semplice, lui ha una clausola rescissoria che ha sottoscritto con la società: se arriva qualcuno che la paga e lui vuole andare via, non ci possiamo fare niente. Ma è incedibile per me e per la società, anche se quando c’è una clausola non sei padrone del giocatore…”

Totti -“Non ho sentito nessuno questa volta”.

Gomez -“Sarà il campo a dirci se è più convinto di sé”

SHARE