SHARE

fiorentina-roma-cronaca

Tutto pronto per la sfida del Franchi di Firenze Fiorentina-Roma, posticipo domenicale della 20° giornata di Serie A. Dopo la vittoria della Juventus contro il Chievo di oggi pomeriggio i giallorossi sono chiamati all’impresa in quel di Firenze contro una Fiorentina decisamente in forma, i viola infatti, escludendo il passo falso di Parma, sono una delle migliori rappresentative del nostro torneo per punti raccolti nelle ultime 8 giornate. Garcia rinuncia a Pjanic dall’inizio ma non a Totti che sarà il vertice dell’attacco dei capitoli con Iturbe e Ljajic, ex di turno, ai lati. Niente di nuovo invece per Montella che cercherà di invertire il suo trend contro la sua ex squadra, per adesso da quando l’allenatore partenopeo è a Firenze i gigliati hanno raccolto 0 punti in sei incontri.

CRONACA Partita molto intensa fin da subito, Fiorentina che cerca il gioco a terra fin dal portiere mentre la Roma si affida alle verticalizzazioni di Totti e al pressing di Nainggolan e Strootman. Al 16′ bella conclusione di Nainggolan al volo su sviluppi di calcio d’angolo, Tatarusanu blocca sicuro. Tre minuti dopo si sblocca il match: azione insistita dei viola, Pizarro rimette dentro all’area da fuori, palla tesa la sua, sulla traiettoria c’è Gomez libero, tocco di sinistro del tedesco che gela De Sanctis, 1-0 Fiorentina. La Roma rischia di subire il raddoppio, palla inattiva velenosa dei viola, batti e ribatti in area, alla fine arriva Basanta, la conclusione dell’argentino sibila vicino al palo. Alla mezz’ora Tatarusanu è perfetto sulla girata di testa di Nainggolan su sviluppo di corner, ottimo riflesso dell’estremo difensore gigliato. Ancora Fiorentina al 38′, sempre su cross dalla sinistra palla per Mati che in mezza girata non trova lo specchio della porta. Primi 45′ che si chiudono 1-0 per i padroni di casa, ottima prova dei viola contro una Roma fuori giri nella prima mezz’ora e che si risvegliata solo negli ultimi 20 minuti di tempo.

SECONDA FRAZIONE Che si apre con una Roma differente, la squadra di Garcia sembra aver ritrovato se stessa e arriva subito il pari di Ljajic al 49′, palla profonda di Totti per Iturbe che si beve Basanta, al centro per l’accorrente Ljajic, stop, tiro e palla in rete, 1-1 dei capitolini. Partita ricca di spunti, i giallorossi crescono e mettono in difficoltà la formazione di Montella incapace di riprodurre il pressing della prima frazione. Iturbe ha l’occasione giusta per far gol ma Tatarusanu chiude sicuro; dall’altra parte prima Mati, poi Kurtic rischiano il 2-1. Girandola di cambi, Montella riporta Cuadrado a sinistra con il 4-3-3 a specchio con gli uomini di Garcia. All’88’ ci prova anche Tomovic, tiro secco sul primo palo del serbo ben murato da De Sanctis. Finale in crescendo di emozioni per il grande agonismo messo in campo. Alla fine termina in pareggio dopo 3 minuti di recupero, 1-1 risultato giusto, un tempo per parte, con una bella Fiorentina capace di mettere in grande difficoltà i giallorossi redivivi alla distanza, bravi e fortunati ad andare subito in gol dopo essere usciti dagli spogliatoi.

Tabellino Fiorentina-Roma

Fiorentina (3-5-2): Tatarusanu, Basanta, Gonzalo Rodriguez, Tomovic, Pasqual (Marcos Alonso), Borja Valero, Pizarro, Mati Fernandez (Kurtic), Joaquin, Cuadrado, Gomez (Babacar). All. Montella

Roma (4-3-3): De Sanctis, Florenzi, Manolas, Yanga Mbiwa, Holebas, Nainggolan, De Rossi, Strootman(Pjanic), Ljajic (Maicon), Totti (Destro), Iturbe. All. Garcia

Gol: Gomez 19′, Ljajic 49′

Ammoniti: Holebas, Yanga-Mbiwa, Pizarro, Cuadrado

Espulsi:

Video Fiorentina-Roma

1-0 firmato Gomez

 

Il pari di Ljajic

 

Stefano Mastini

SHARE