SHARE

Massimiliano Allegri ha commentato ai microfoni di Sky la straordinaria prestazione di Paul Pogba, migliore in campo nella sfida vinta dalla Juventus sul Chievo. Ecco le sue parole:

“Pogba ha fatto una partita straordinaria. Per vincere queste sfide ci vogliono giocatori forti e bravi, altrimenti non ce ne sarebbero alcuni che valgono cento milioni ed altri cinque. Abbiamo fatto un primo tempo mediocre anche per merito del Chievo, e nonostante questo abbiamo avuto tre o quattro occasioni per andare in vantaggio. Poi la squadra è cresciuta sul piano fisico e sull’intensità e dopo il primo gol è diventato tutto più facile. Il Chievo è stata una delle poche squadre che ci ha creato difficoltà in casa”.

“Pogba è un ragazzo intelligente ed equilibrato. Vuole migliorare sempre di più e lo dimostra in ogni partita e ogni allenamento. Il suo futuro? Tutto nella vita ha un prezzo, anche i grandi giocatori si possono sostituire. Ma non penso sia un problema da affrontare ora. Vidal avrei dovuto sostituirlo già nel primo tempo, ma ne avrei dovuti togliere molti. Poi ho deciso di toglierlo perché era ammonito e rischiava il rosso. Ho preferito inserire Lichtsteiner per avere un uomo in più dietro e dare più spazio alla manovra”.

SHARE