SHARE

cantu varese

Il derby lombardo tra Cantù e Varese torna in casa brianzola, dopo la sconfitta di Masnago nel girone d’andata.

L’Acquavitasnella Cantù fa suo il derby contro gli odiatissimi rivali della OpenJobMetis Varese.

Guidati da un ottimo DeQuan Jones, autore di una partita straordinaria (11/11 dal campo, 7 rimbalzi e 5 assit), scaccia gli incubi canturini e soprattutto la possibile rimonta varesotta, che, grazie ai tiri dall’angolo di Callahan e del nuovo arrivato Maynor, si era riporta sotto la doppia cifra ad un minuto dalla fine.

Vista la difficoltà a gestire il risultato negli ultimi minuti di gioco, questa si può considerare una prova del nove per gli uomini di coach Sacripanti, ma soprattutto un’infusione di fiducia per le prossime partite di campionato e di Eurocup; ancora nel baratro la squadra di coach Pozzecco, partita bene ma che non riesce a trovare la quadratura del cerchio.

Cantù-Varese 91-83. 1-1 in stagione e palla al centro. Chissà non ci siano altri scontri nei playoff scudetto.

Di Gianluca Gavini

SHARE