SHARE

parma

Si fa sempre più nera la situazione in casa Parma: i ducali, nell’incertezza societaria, hanno perso il loro giocatore di maggior talento negli scorsi giorni, quell’Antonio Cassano capocannoniere della squadra, e rischiano di perdere anche il baluardo difensivo Paletta, in direzione Sampdoria. Problemi non solo a livello tecnico per la squadra di Donadoni, sempre più con le mani fra i capelli: anche gli sponsor sembra stiano scappando.

Come riportato dal Corriere della Sera infatti lo sponsor Energy T.I. Group, azionista degli emiliani al 10%, avrebbe annullato il contratto di sponsorizzazione da 25 milioni di euro: la società resterà nel consiglio di amministrazione, ma non è più fra i partner. Ancora brutte notizie per tutti i dipendenti del Parma, che non vedono i loro stipendi recapitati da almeno 7 mesi.

SHARE