SHARE

FT3-129592014_10_28 - Daniele Croce 1 gol in Serie A - 2

La buonissima prestazione contro la Roma, mette sotto i riflettori un protagonista inatteso dell’Empoli. E’ Daniele Croce, un passato in Lega Pro, e il debutto in serie A a 32 anni, meglio tardi che mai.

Ai microfoni di Sky Sport, il centrocampista ha raccontato la sua storia particolare, al termine del match: “Dopo tanti anni di Lega Pro gli stimoli mi stavano venendo un po’ meno e stavo per firmare per la Serie B svizzera. Per fortuna poi è arrivata la chiamata di Sarri e ora sono contento. Il rinnovo? Non mi sono ancora incontrato con il club, ma non penso ci saranno problemi perché con la società ho un ottimo rapporto. Sono a scadenza, ma sono abbastanza tranquillo. Sono più contento di essere arrivato in Serie A. Il fatto di esserci arrivato tardi è dovuto anche in parte ad alcune mie colpe, ma ora mi godo il momento”

SHARE