SHARE

berbatov

Finisce con un pareggio senza gol Monaco-Lione, posticipo della 23/a giornata di Ligue 1, ma al Luis II sono mancati soltanto i gol, non le emozioni.

IL MATCH – Parte in quarta la squadra di Fournier che nel primo quarto d’ora fa registrare un sonoro 81% di possesso palla e prova a colpire al 9′ col rientrante Gourcuff, al ritorno in campo dopo oltre due mesi: l’ex milanista spara dai 30 metri costringendo Subasic a respingere di pugno in angolo. Il portiere monegasco fa gli straordinari poco dopo su Fekir. Il Monaco risponde col sempiterno Berbatov (34 anni due giorni fa) che prende il palo di testa a Lopes battuto. Il Lione non si lascia spaventare ed è Tolisso a tentare il gol della domenica da una punizione dai 32 metri. Il primo tempo termina con gli ospiti che si lasciano preferire per gioco e tentativi di andare in vantaggio anche se paradossalmente l’occasione migliore è capitata al Monaco nell’unica volta in cui i biancorossi si sono affacciati in avanti.

PORTIERI ALLA RIBALTA – La ripresa si apre con un calcio di punizione di Moutinho che a sorpresa termina in porta, il gol però non viene concesso sia per fuorigioco che per il fatto che si trattasse di punizione indiretta senza ulteriore deviazioni. Gourguff si fa vedere prima di essere sostituito dando un gran pallone a Fekir, troppo impreciso però nel cercare il bersaglio. Al 70′ Lopes si sporca i guanti parando una conclusione di Fabinho. All’84’ il portiere ospite risulta decisivo prima su Ferreira Carrasco e poi sull’ex di turno Toulalan entrambi fermati nella stessa azione. L’ultimo tentativo è di Kurzawa al 90′ ma senza successo. Lo 0-0 serve al Lione per andare a +2 sulla coppia Marsiglia-PSG ed al Monaco per raggiungere al quarto posto il Saint Etienne.

 

LEGGI QUI CLASSIFICA, RISULTATI E PROSSIMO TURNO DI LIGUE 1

MONACO-LIONE 0-0 TABELLINO

MONACO (4-3-3-): Subasic; Fabinho, Wallace, Raggi (38′ Ricardo Carvalho), Kurzawa; Silva, Toulalan, Moutinho; Dirar (76′ Martial), Berbatov, Ferreira Carrasco
A disp.: Stekelenburg, Diallo, Echiejile, Ocampos, Germain
All. Jardim

LIONE (4-3-1-2-): Lopes; Jallet, Bisevac (18′ Rose), Umtiti, Dabo; Ferri, Gonalons, Tolisso; Gourcuff (69′ Ghezzal); Benzia (79′ Cornet), Fekir
A disp.: Gorgelin, Mvuemba, Malbranque, N’Jie
All. Fournier

MARCATORI: –
AMMONITI: Dirar (M), Dabo (L)
ARBITRO: Benoit Millot

SHARE