SHARE

mino raiola

Mino Raiola, agente di Ibrahimovic, Balotelli e Pogba, attacca questa volta Guardiola ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport”. Ecco le sue dichiarazioni:
GUARDIOLA – “Pep Guardiola è una m…. come uomo, ma un grande allenatore. Guardiola è stato colui che ha preso Ibrahimovic al Barcellona e poi è stato capace di trattarlo molto male”.

BARCELLONA E AJAX – “Quello spagnolo e quello olandese non credo siano modelli ideali nella formazione dei giocatori, visto che vanno avanti solo con una certa tipologia di giocatori. In Italia apprezzano molto di più l’individualità. Così per esempio un Van Gaal dice “non mi servi, se non fai parte di un meccanismo di gioco”; e in questo modo un calciatore come Balotelli ha problemi, mentre con uno come Mancini farebbe bene”.

A MILANO – “Furono le più grandi con Berlusconi e Moratti a comandare. Poi sono rarrivati gli arabi e i cinesi. Milano dovrebbe essere un marchio come Madrid, Londra, Barcellona e Roma. Il Paris Saint Germain vuole essere solo Paris, così se esistesse una sola squadra di Milano sarebbe l’FC Milan”.

PRESIDENZA DELLA FIFA – “Mi sento malissimo quando penso Blatter può essere rieletto. Vogliamo continuare con un dittatore o cedere il passo alla democrazia?”.

SHARE