SHARE

di natale

Antonio Di Natale è agli sgoccioli per quanto riguarda la sua lunga esperienza all’Udinese. Il fuoriclasse napoletano avrebbe infatti confermato l’intenzione di non rinnovare il proprio contratto in scadenza il prossimo 30 giugno per poter provare una avventura all’estero, con Emirati Arabi e soprattutto Stati Uniti a tentare il numero 10 friulano.

TOTO’ D’AMERICA – Di Natale, 37 anni, ha toccato in questa stagione il ragguardevole primato dei 202 gol segnati in Serie A, 184 dei quali proprio con l’Udinese. La volontà del giocatore è quella di aiutare il club nel quale milita dal 2004 a centrare la più alta posizione in classifica possibile per poi emigrare dall’altra parte del mondo e farlo a suon di milioni di ingaggio: i New York Cosmos infatti stanno cercando di ritornare ai fasti degli anni ’70, epoca in cui militavano fra i propri ranghi i vari Pelè, Beckenbauer e Chinaglia, e starebbero pensando proprio a lui.

DERBY PER LUI – La compagine newyorkese, da poco risorta nella NASL, una sorta di serie B a stelle e strisce, pare abbia offerto a Di Natale un contratto di due anni per 8 milioni di euro complessivi di stipendio, senza contare che anche i Red Bulls, l’altra squadra della Grande Mela in cui fino a qualche mese fa ha giocato Thierry Henry, sarebbe interessata a Di Natale.

SHARE