SHARE

osvaldo

Per Pablo Osvaldo non resta altro che l’ipotesi Boca Juniors. Arrivano conferme in questo senso infatti sia dall’intemperante numero 7 dell’Inter che dalla compagine della Bombonera.

A BOCA ASCIUTTA – Il giocatore ha fatto sapere al network argentino Tyc Sports: “Mi piacerebbe molto tornare in Argentina, non ho mai giocato in Primera Division, in verità mi piacerebbe farlo con la maglia dell’Huracan che è il club in cui sono cresciuto, ma scendere in campo con la maglia gialloblu del Boca è un sogno che coltivo da bambino”. Va anche detto che nessuno al momento sembra voler scommettere seriamente sulla punta italo-argentina dati i pesanti limiti caratteriali che ne condizionano da sempre umore e rendimento.

NOI LO VOGLIAMO – Di Osvaldo ha parlato lo stesso presidente del club xeneize, Daniel Angelici, dichiarando a Radio de la Red: “Se si svincolerà allora potremo cominciare a trattare con buone possibilità di chiudere l’accordo. Vediamo se Pablo sistemerà la propria situazione col suo club e da lunedì inizieremo a parlarci, in questo caso il giocatore dovrà accettare le condizioni imposte dal mercato e noi del Boca dovremo fare uno sforzo”. La squadra di Buenos Aires sarebbe pronta ad offrire al giocatore un lauto compenso e la maglia numero 10.

SENTENZA – Su Osvaldo si è espresso anche Javier Zanetti in maniera netta: “Non fa più parte dell’Inter, stiamo cercando la migliore soluzione per noi e per lui”.

SHARE