SHARE

rosi-fiorentina

E’ arrivato sul filo di lana del calciomercato, quasi all’ultima ora Aleandro Rosi ha detto si alla Fiorentina, oggi tocca al laterale ex Roma, Parma e Genoa presentarsi alla stampa.

PRESENTAZIONE ROSI “Ringrazio tutti. Vengo qui con umiltà e positività, sono a disposizione. Il mio ruolo ideale è il 3-5-2, mi piace fare tutta la fascia. Ce la metterà tutta” Sulla squadra viola e le ultime uscite “A Genova ci sono state occasioni per entrambe le squadre, contro la Roma invece mi ha impressionato la facilità di gioco” Sulla trattativa di mercato Rosi ha spiegato “Già lo scorso anno se ne parlava. Per me è un grande regalo, una grande opportunità”.
Un passato a tinte giallorosse il suo che unisce molti della viola attuale Montella e Pradè conoscono le mie qualità. Mi metto a disposizione del gruppo, darò tutto me stesso. Mi dispiace per il momento che stanno passando a Roma, ma devo pensare solo a me stesso adesso. Montella l’ho sentito il giorno della trattativa, mi ha detto di partire subito: ho preso i bagagli e sono arrivato a Firenze alle due e mezzo di notteSulle sue esperienza e la sua carriera ha poi dichiarato “Ci sono state sempre molte attenzioni su di me, ho sempre provato a dare il massimo. Speriamo che questa sia la possibilità per il salto di qualità, voglio sputare sangue. A Genova ci allenavamo molto fisicamente. Sapevo che con Montella si lavorava molto con il pallone. E’ tutto bello, i primi giorni sono stati positivi”.
Chiosa finale sui traguardi stagionali della Fiorentina in particolare la Champions League “Guardiamo il presente, lavoriamo giorno dopo giorno. Se arriverà ben venga”.

Stefano Mastini

SHARE