SHARE

pineida

di Michele Stefanelli

Più coraggio Estudiantes! Nella temibile trasferta a Sangolquì, in Ecuador, sconfitta di misura per “El Pincha” di Mauricio Pellegrino, contro l’Independiente del Valle, piegato a dieci minuti dal termine da un eurogol. Troppo rinunciataria e sorniona però la squadra argentina, che si, ha sofferto molto il clima ostile delle alture ecuadoregne, ma che ha sviluppato una partita troppo attendista e mirata a portare a casa il massimo risultato con il minimo sforzo. Così, proprio quando pregustava il sapore del pareggio esterno, l’Estudiantes è stato beffato da un gran destro a girare all’incrocio del secondo palo, al minuto 79, dell’esterno destro ecuadoregno Pineida, che si è accentrato dalla fascia opposta e dal vertice dell’area di rigore ha messo la palla dove Navarro non è potuto arrivare. Partita tesa ed equilibrata, con poche occasioni da ambo i lati. Nel primo tempo un tiro pericoloso di Cortez per i padroni di casa, ed una punizione di Aguirregaray deviata di testa sulla traversa. Secondo tempo monotono, spezzato dal “golazo” di Pineida, con la beffa per gli argentini, che giovedì prossimo dovranno dare molto di più se vorranno qualificarsi al girone di Libertadores, dove, ipoteticamente, lo aspetteranno Libertad di Asuncion, Atletico Nacional di Medellin e Barcelona di Guayaquil.

Le altre partite dei preliminari di Copa Libertadores fin qui giocate:

Alianza Lima (Per) – Huracan (Arg) 0-4 ‘5 Abila, ’39 Romero Gamarra, ’76 Toranzo, ’80 Toranzo
Monarcas (Mes) – The Strongest (Bol) 1-1 ‘9 Escobar (TS); ’36 Depetris (M)
Corinthians (Bra) – Once Caldas (Col) 4-0 ‘1 Emerson Cheik, ’55 Felipe, ’70 Elias, ’79 Fagner
Deportivo Tachira (Ven) – Cerro Porteno (Par) 2-1 ’11 Lopez (DT), ’18 Rojas (DT); ’49 Fabbro (CP)
Palestino (Cil) – Club Nacional (Uru) 1-0 ’69 Rosende Lagos

SHARE