SHARE
Nike_Bball_AllStar2015_GROUP_FOUR_hero_FINAL_native_600
Nike Basketball lancia la collezione dedicata a NYC per l’All Star Weekend.
Ogni modello è dedicato ad un elemento iconico della architettura della città:
KOBE X: ispirate alla Unisfera
KD7: ispirate al ponte di Brooklyn
KYRIE 1: ispirate alla stazione City Hall della metropolitana
LEBRON 12: ispirate al Flatiron Building

La collezione Nike Basketball celebra NYC e l’energia del futuro

Le edizioni speciali di KOBE X, KD 7, KYRIE 1 e LEBRON 12 si ispirano al design innovativo dell’architettura di New York.

L’energia contagiosa e l’evoluzione dei 5 distretti di New York forniscono un perfetto sfondo per il grande evento dell’NBA All Star Weekend.

Nike Basketball, prendendo ispirazione dallo skyline della città, ha creato questa nuova collezione che comprende le KOBE X, le KD7, le KYRIE 1 e le LEBRON 12.

Gli elementi chiave dell’architettura della città sono riportati sulle scarpe delle più grandi star del basket: Lebron James, Kobe Bryant, Kevin Durant e Kyrie Irving.

KOBE X

L’esposizione universale di New York del 1964 portò una ventata di innovazione, di sperimentazione e di ottimismo. Portò in città persone da tutto il mondo e lasciò un segno tangibile in città: l’iconica Unisfera.

La KOBE X è espressione della stessa atmosfera: mette insieme il meglio delle innovazioni Nike per creare una scarpa che guarda al futuro.

KD 7

Il ponte di Brooklyn, una vera e propria meraviglia della tecnologia, fu terminato nel 1883. Il suo sistema di fili di acciaio fu un’innovazione sia funzionale sia estetica.

La KD7, la settima scarpa firmata da Kevin Durant, incorpora una tecnologia innovativa molto simile, con il sistema Hyperposite sul tallone e la parte Zoom Air per l’ammortizzazione. Un design molto pulito e semplice con estrema flessibilità e stabilità.

 

KYRIE 1

La metro di NY è tra le più antiche al mondo. Con il cambiare della città in superficie fu necessario migliorare e adeguare le linee e i percorsi dei treni sottoterra. Molte stazioni furono aperte, altre furono abbandonate e dimenticate. Una di queste è City Hall Station, meravigliosa con i suoi archi a mattonelle.

Si trova a sud est di Manhattan, ed è proprio qui che la costruzione di tutto il progetto “Metropolitana” nacque: questa stazione era il prestigioso inizio di una rivoluzione nei trasporti e nella mobilità a New York, e si pensò di ornarla con archi e lampadari a bracci per mostrare alla popolazione ed ai finanziatori la grandiosità del progetto. Fu completata nel 1904 e la Linea 6 verso il ponte di Brooklyn vi operò fino al 1945.

Kyrie Irving rappresenta la nuova era della velocità unita all’eleganza del gioco old-school. Passa gli avversari in un flash, proprio come la stazione fantasma City Hall. La fermata esiste ancora e solo i passeggeri del treno 6 possono ammirarla scorrere dai finestrini.

LEBRON 12

Il Flatiron Building è la quintessenza di New York. Gli architetti hanno posizionato questo gioiello nel blocco in cui convergono la Fifth Avenue e Broadway.

Lebron James e la sua 12° scarpa, la LEBRON 12, hanno un’estetica di forte impatto e grande solidità, proprio come il Flatiron Building.

DISPONIBILITA’

Tutta la collezione è disponibile su Nike.com e presso store selezionati: le KOBE X e le KD 7 dal 13 febbraio, le KYRIE 1 e le LEBRON 12 dal 14 febbraio.
La collezione comprende anche t-shirts, cappellini e calze coordinate ai singoli modelli.

SP15_AllStarPR_PKG_Laydown_native_600

 

SHARE