SHARE

ibarbo male

Neanche il tempo di acquistarlo che già si è fatto male: Victor Ibarbo, ultimo arrivato in casa Roma, dovrà stare fermo per almeno un mese e mezzo a causa di una “lesione tra il primo e il secondo grado della giunzione miotendinea del gemello mediale destro: il calciatore ha già iniziato le terapie del caso“, secondo quanto comunicato dallo stesso club giallorosso in una nota ufficiale diffusa dopo gli esami strumentali del caso. Ibarbo è stato presentato due giorni fa giungendo in sala stampa infortunato, come ammesso dal ds Walter Sabatini che aveva parlato apertamente di situazione imbarazzante per il club.

DUE VERSIONI: LA ROMA SAPEVA… – Ibarbo era reduce da una assenza di oltre un mese col Cagliari già prima di cambiare maglia, e Marco Scorcu, medico sociale della squadra sarda, ha dichiarato a Radiolina: “Il colombiano stava attraversando una fase di recupero, la Roma sapeva che era infortunato e noi abbiamo dato tutte le informazioni sul caso, addirittura non riusciva a svolgere nemmeno allenamento differenziato e se fosse rimasto con noi avrebbe dovuto svolgere una visita di controllo proprio in questo fine settimana”.

…O E’ SEMPLICE SFORTUNA – Ma il ds rossoblu Francesco Marroccu ha affermato a pagineromaniste.com: Ibarbo era guarito al 100% quando la Roma l’ha preso, abbiamo spedito tutta la documentazione e lui poteva svolgere l’attività sportiva normalmente. Se si è fatto male all’esordio dopo 20 minuti di partita è solo per puro caso, perché prima stava bene. Dopo la gara di Coppa Italia l’ho chiamato per fargli i complimenti, mi è parso molto contento e non mi ha parlato dell’infortunio. Penso che si sia fatto male successivamente e non durante la partita contro la Fiorentina. Il Cagliari ha con la Roma un rapporto di correttezza e trasparenza e non c’è dubbio che fosse clinicamente guarito quando è approdato in giallorosso”.

SHARE