SHARE

saviola

Hellas Verona-Torino si sfidano al Bentegodi nell’anticipo delle 18 della ventiduesima giornata del campionato di serie A. Gialloblu reduci dalla sconfitta di Palermo, mentre il Torino ha rialzato la testa ed è in serie positiva dal derby con la Juve del 30 novembre. Le ultime due vittorie inoltre, ottenute contro Sampdoria ed Inter, hanno galvanizzato i granata, che iniziano a pensare che la zona Europa League in fin dei conti non è così distante.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Hellas Verona (3-5-2): Benussi; Moras, Marquez, Marques; Pisano, Greco, Tachtsidis, Hallfredsson, Agostini; Saviola, Toni. A disposizione: Rafael, Gollini, Sorensen, Nico Lopez, Lazaros, Gomez, Ionita, Valoti, Brivio, Campanharo, Fernandinho, Martic. Allenatore: Mandorlini.

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Bruno Peres, Benassi, Vives, Farnerud, Molinaro; Quagliarella, Martinez. A disposizione: Ichazo, Castellazzi, El Kaddouri, Gonzalez, Jansson, Maksimovic, Gaston Silva, Amauri, Masiello, Darmian. Allenatore: Ventura.

I PRECEDENTI – Le due formazioni si sono scontrate al Bentegodi ben 25 volte, con i granata in vantaggio nel bilancio finale grazie alle 10 vittorie ottenute. Nove i pareggi che non si registrano dalla stagione 1988/1989, quando la gara finì a reti inviolate, e 6 le vittorie scaligere: l’ultima risale al campionato 1986/1987, quando Larsen e Rossi vanificarono il momentaneo pareggio di Donati e inchiodarono il risultato sul 2-1. Nella scorsa stagione gli uomini di Ventura si imposero per 3-1 grazie alle marcature di Immobile, Cerci ed El Kaddouri, che risposero al momentaneo vantaggio di Luca Toni. 45 precedenti tra Verona e Torino in Serie A: 17 pareggi a fronte di 19 successi granata e nove gialloblu. Le ultime due sfide tra le due squadre hanno visto una vittoria esterna per parte, con i veronesi in grado di trovare il gol in entrambe le occasioni. Il Toro ha vinto cinque delle ultime otto partite contro il Verona, segnando 14 gol ai gialloblu in questo parziale. Il Verona ha alternato una vittoria interna ad una sconfitta esterna nelle ultime quattro partite di campionato.

STATISTICHE OPTA

Due vittorie nelle ultime due gare del Verona al Bentegodi, non succedeva dal dicembre 2013. Nelle ultime otto giornate di Serie A, nessuna squadra ha raccolto più punti del Torino (16). Torino vittorioso nelle ultime tre giornate: è dal marzo 1978 che i granata non infilano quattro successi consecutivi in Serie A in un singolo campionato. Il Torino ha segnato il 95% dei suoi gol da dentro l’area di rigore, la percentuale più alta tra le 20 squadre del campionato in corso.

Tre gol per Luca Toni contro il Toro in A, l’ultimo nel febbraio 2014 con la maglia del Verona. Tripletta per Fabio Quagliarella contro la Sampdoria, la sua seconda in Serie A; la prima era arrivata nel novembre 2011 contro il Pescara. Otto degli 11 gol segnati dagli attaccanti del Torino portano la firma di Quagliarella, gli altri tre sono rispettivamente di Josef Martinez, Maxi López e Amauri.

SHARE