SHARE

Samuel Eto'o first training session with Sampdoria

Una Sampdoria ultimamente non brillantissima fa visita ad un Chievo rinvigorito dall’ultima vittoria e voglioso di punti per continuare la corsa salvezza. Mihajlovic mischia le carte e lancia Eto’o e Correa dal primo minuto, mentre Maran è più conservativo ma lascia fuori Pellissier. Ecco le formazioni ufficiali del match delle 18.00.

Chievo-Sampdoria (ore 18.00)

Chievo (4-4-2)- Bizarri, Frey, Dainelli, Cesar, Zukanovic, Schelotto, Birsa, Izco, Hetemaj, Meggiorini, Botta

Sampdoria (4-3-1-2)– Viviano, Mesbah, Romagnoli, Silvestre, Wszolek, Palombo, Acquah, Duncan, Correa, Bergessio, Eto’o

STATISTICHE OPTA Chievo-Sampdoria

Questa sarà la 20a partita tra Chievo e Samp nella massima serie: 10 vittorie blucerchiate, sette pareggi e due successi veronesi. La Samp ha vinto le ultime quattro partite di campionato contro il Chievo. In Serie A, il Chievo ha battuto solo una volta la Sampdoria al Bentegodi (5N, 3P): 2-1 nel’ottobre 2012. Contro il Parma, il Chievo è tornato alla vittoria dopo cinque giornate di campionato senza successi (due pareggi seguiti da tre sconfitte di fila).

Il Chievo non vince in casa da cinque partite di campionato (2N, 3P) e ha segnato appena due gol in questo parziale. La Sampdoria non ha mai ripetuto lo stesso risultato per due gare di fila nelle ultime 10 trasferte di campionato (3V, 4N, 3P) – sconfitta con il Torino in quella più recente. Il Chievo ha segnato quattro gol sugli sviluppi di un calcio di punizione: record in questo campionato.

Éder – miglior marcatore della Sampdoria con sette gol – ha segnato solo una volta in trasferta, proprio al Bentegodi contro l’Hellas. Due reti per Alberto Paloschi contro la Samp, l’ultima nella gara d’andata allo Stadio Marassi. Samuel Eto’o ha trovato il gol nell’unica partita giocata al Bentegodi contro il Chievo – con l’Inter nel novembre 2010.

SHARE